14.07.2017
Massaggio Ayurvedico - Abhyanga
had-beauty_0073
Il massaggio ayurvedico fonda le sue radici nella medicina ayurvedica e nella tradizione indiana.

Sviluppatosi principalmente nel Kerala il massaggio ayurvedico e l'utilizzo di oli (Taila) è diventato parte della ritualità quotidiana (dinacharya) anche se spesso chi lo pratica in India come ritualità o automassaggio non è consapevole di tutti i benefici.

Alcuni esempi dell'utilizzo di oli e massaggio è l'uso comune dell'olio di cocco, raffreddante, che viene versato sul capo e sui capelli proprio per evitare i colpi di calore oppure la pratica dell'oleazione del corpo che si mescola anche con la tradizione delle arti marziali (Kalaripayattu) e della danza (Kathakali).

I massaggi e trattamenti utilizzati nell'ayurveda sono molteplici e vengono utilizzati principalmente a scopo terapeutico o di riequilibrio energetico. Ogni trattamento viene utilizzato per tipologie e problematiche specifiche. Secondo l'Ayurveda, infatti, ogni individuo nasce con una combinazione unica e particolare di caratteristiche fisiche e mentali. Queste caratteristiche vegono prese in considerazione prima di un trattamento ayurvedico grazie ad una consulenza ayurvedica. Quando si parla di massaggio ayurvedico spesso di intende l'Abhyanga.

I testi antichi suggeriscono che l'Abhyanga dovrebbe essere ricevuto da tutti, ogni giorno, in special modo per chi si sente stanco ed è in età. Migliora la vista, rafforza i muscoli, migliora la pelle ed allunga la vita. Il trattamento Abhyanga controlla principalmente l'energia Vata (vento --> etere ed aria), questa è responsabile di tutti i movimenti quali secrezione, respirazione ed il trasporto anche del cibo attraverso il sistema digestivo ed ha attività catabolica.

Abhyanga significa esercizio in più direzioni sul corpo e membra, cioè movimenti eseguiti su tutto il corpo in direzioni diverse con finalità specifiche. L'ayurveda sostiene alcune teorie a riguardo dell'oleazione: i tessuti del corpo sono come un legno composto da diversi strati; il legno per essere piegato, utilizzato e non logorato deve essere unto, e lo stesso vale per il nostro corpo. L'uso di sostanze oleose attraverso il massaggio diminuisce il processo di logoramento che il corpo subisce giornalmente a causa di stress e tensioni che accellerano il processo d'invecchiamento.

La pelle è la prima a risentire dell'invecchiamento essendo lo strato più esterno ed esposto agli agenti naturali, le giunture sono sottoposte a frizione continua. Il massaggio Abhyanga può essere personalizzato in base alla tipologia (Vata, Pitta e Kapha). La personalizzazione può avvenire sia per quanto riguarda la direzione della manualità eseguita sul corpo affinche questa sia raffreddante (nel caso della tipologia Pitta cioè fuoco) o riscaldante (nel caso delle tipologie fredde), per quanto riguarda le manualità e la velocità del loro svolgimento sia per quanto riguarda le sedi trattate con maggior attenzione.

I benefici del massaggio Abhyanga sono:

  • Migliora la pelle --> Il massaggio rende la pelle soda e morbida.
  • Aumenta la capacità di resistenza all'aggressione --> tutti gli strati della pelle
  • vengono nutriti. Ogni aggressione altera Vata (vento); Vata grazie al massaggio viene mantenuto sotto controllo.
  • Controllo dell'attività del Vata nel corpo --> l'olio ha qualità opposte del Vata (vento) che è secco e ruvido.
  • Migliora la vista --> In special modo il massaggio dei piedi (Padhabhyanda) migliora la vista
  • Migliora il sonno --> Le qualità secco e mobile dell'energia Vata (vento) danneggia il sonno. Il massaggio controllando Vata favorisce il sonno.
  • Rallenta il processo d'invecchiamento --> Nel corso della vita l'energia Vata (vento) aumenta. La prima parte della vita è caratterizzata dall'energia Kapha (flemma), la seconda parte dall'energia Pitta (fuoco) e la terza dall'energia Vata (vento). Il massaggio permette di controllare Vata e quindi i processi di invecchiamento.
  • Aumenta la forza --> secondo la tradizione ayurvedica la forza dipende dal tessuto sanguigno e muscolare, che vengono stimolati durante il massaggio.
  • Migliora la stabilità del corpo --> il tessuto muscolare viene nutrito e stimolato ed il corpo diventa forte e stabile
  • Facilita la rimozione di tossine
  • Può essere un'aiuto nelle pratiche di dimagrimento
  • Migliora la circolazione
  • Nutre tutti i tessuti del corpo
  • Diminuisce lo stress e tensioni mentali
  • Contribuisce al mantenimento della salute


Per chi vuole saperne ancora di più, in autunno organizziamo diversi workshop Yoga & Ayurveda. Info e prenotazioni sul portale degli ADLER Spa Resorts.

indietro

0 Commenti

Scrivete un commento

arrivo
partenza